Home » Scompenso Cardiaco » CRT e QRS stretto

CRT e QRS stretto

QRS

Questo emerge in maniera inequivocabile dal lavoro francese, che ha interrotto l’arruolamento per futility. La stimolazione nei pazienti con QRS inferiore ai 120 ms non ha dimostrato beneficio, anzi è risultata potenzialmente deleteria per la comparsa di eventi clinici (reospedalizzazione). Diversamente da altri lavori, nei criteri di arruolamento non vi era la presenza di dissincronia valutata all’ecocardiogramma

QRS stretto LESSER-heart Circ 2013OK


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...