Home » Aritmie » Nulla di nuovo con un altro xabano

Nulla di nuovo con un altro xabano

8

Forse c’è un minimo di articolazione in più nella randomizzazione considerando come potenzialmente pericolosi gli inibitori della glicoproteina P. Stessi end-point, stessi risultati (senza tirar troppo di fioretto).

Scaricate il lavoro qui

P.S. Spero di arrivare a vedere il TIMI 100.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...