Home » Cardiopatia Ischemica » Coumadin e terapia oncologica

Coumadin e terapia oncologica

Foto da Flickr

Annunci

cancerCapisco, è il 2 Agosto, io lavoro…e mi imbatto sempre più frequentemente in queste situazioni complicate, soprattutto quando la TAO è stata instaurata per la profilassi tromboembolica nei pazienti con FA o che sono affetti da cardiopatia ischemica. La review che vi allego qui mi sembra abbastanza interessante per la gestione quotidiana condivisa dei nostri pazienti cardio-oncologici. Nello specifico il lavoro non descrive solamente le interazioni farmacologiche, ma spiega come la chemioterapia e lo stato di malattia possano interferire con la terapia anticoagulante antagonista della vitamina K. Un esempio per tutti: il vomito. Per ora i NAO stanno facendo solo chetichella alla porta (rivaroxaban in testa), ma questa è un’altra puntata…

Pangilinan JM, Pangilinan PH Jr, Worden FP. Use of warfarin in the patient with cancer. J Support Oncol. 2007 Mar;5(3):131–6.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...